Italdraghe ha recentemente consegnato 2 cutter suction dredger tipo SGT 250 e una pompa dragante tipo PD 250R al Kashmir Irrigation and Flood Control Department, una nota agenzia governativa del Jammu e Kashmir, India.

Le draghe lavoreranno sul fiume Jhelum, che ha origine nell’Himalaya e scorre attraverso il J&K. Tale fiume trasporta molto limo dall’Himalaya e lo deposita nelle zone più basse del fiume rendendolo meno profondo. Così, il fiume inizia a inondare le città e i villaggi circostanti, danneggiando i campi e i mezzi di sussistenza. Recentemente, nel 2014, il Kashmir ha visto inondazioni di notevoli entità nello stato, principalmente a causa di questo problema di innalzamento del letto del fiume. Questo è il motivo principale per cui il governo ha investito nelle due draghe Italdraghe in modo che la profondità del fiume nei punti critici sia mantenuta e che il flusso dell’acqua a valle non sia ostruito come parte del “sistema di controllo delle inondazioni” nello stato.

In questa occasione e come per ogni cliente le draghe Italdraghe sono state progettate e costruite personalmente dal nostro team di ingegneri altamente esperti e qualificati per soddisfare la specifica esigenza del cliente. Italdraghe ha curato ogni fase delle operazioni, dalla progettazione alla produzione, dall’installazione al collaudo.